In arrivo la Milano Food Week: 300 eventi in 9 giorni (in attesa di Expo 2015)

milano food week logo300 appuntamenti in 9 giorni: sono i numeri della sesta edizione della Milano Food Week, kermesse enogastronomica che anima la città da anni con showcooking, lezioni di cucina, incontri. Obiettivo di questa edizione: fare le prove generali per quella dell’anno prossimo, che si svolgerà in concomitanza con Expo 2015 e durerà 6 mesi, trasformando Milano in una Food City.
Anche se la vera sfida, sarà il DOPO Expo 2015: come trasformare tutti questi input legati al mondo dell’alimentazione, del food, della sostenibilità ambientale e nutrizionale in qualcosa di duraturo?
Se lo sono chiesti Paola Maugeri e Alessandro Negrini, chef insieme a Fabio Pisani de Il luogo di Aimo e Nadia, durante la conferenza stampa di presentazione, che si è tenuta qualche giorno fa, presso il ristorante Savini. Entrambi hanno sottolineato quanto sia importante conoscere ciò che si mangia, da dove viene, e come prepararlo. E quanto siano utili eventi come questi, che aiutano a diffondere la cultura del cibo consapevole, e avvicinano le persone al mondo dell’enogastronomia.

E durante Milano Food Week sono numerosissime le occasioni per avvicinarsi, perché il calendario è ricchissimo e fittissimo: si inizia il 16 maggio, in concomitanza con il Food Revolution Day promosso da Jamie Oliver, per promuovere l’educazione alimentare, e si prosegue con degustazioni, workshop e corsi di cucina, fino il 24 maggio. Grande novità di quest’anno, la partnership con Social Kitchen che permetterà di seguire alcune eventi in streaming.

Fra gli appuntamenti da non perdere:
– quelli dell’Expo Gate, dove si alterneranno alcuni chef di punta e parleranno di cucina, tradizione, futuro, innovazione. Ci saranno: Daniel Canzian (ex sous chef di Gualtiero Marchesi), Christian e Manuel Costardi, Wichy Prian, Felice Lo Basso, Pietro Leeman, Andrea Berton e Davide Oldani.
– Gli appassionati di street food, potranno godersi Chef Rubio con il foodtruck di Unti e Bisunti  (18/05, h. 18, location da definire).
– Chi desidera approfondire il tema della cucina consapevole lo potrà fare con Paola Maugeri, che presenterà il suo ultimo libro Las Vegans (il 18, h. 17 alla Gelateria Scarlatti 5, in via Scarlatti 5). Ma potrà anche incontrare un Health Coach (21/05, dalle 19, presso Kitchen Victims, corso di Porta ORmana 122).
– Tantissime le scuole di cucina: chi vuole scoprire l’arte di preparare dei nighiri perfetti, lo potrà fare con Bacchette forchette Sushi Academy (i giorni 17-18 -20-24, presso la Compagnia generale dei viaggiatori naviganti e sognatori, Via P. Sottocorno 27, h. 14.15 – 16.00). Chi i segreti della pizza potrà farlo il 24/05 presso la Cascina Mulini Asciutti nel Parco di Monza, con visita guidata al mulino (h. 14.00, viale dei Mulini asciutti).
– Gli appassionati di birra, avranno l’imbarazzo della scelta: il ristorante Grani&Braci ospiterà una serie di eventi tematicisi, fra cui Birra da mangiare, (20/05 dalle 20.45 via Farini). Ma potranno anche scoprire i segreti della birra artigianale con un mastro birraio (20/05, h. 21.00, presso Fun & Cool Via A. Sforza 51).

Sul sito tutti gli altri appuntamenti. È possibile preregistrarsi ritirare la tessera Food Lovers, in piazza San Babila, che darà diritto a degli sconti durante la manifestazione, anche dopo con i locali convenzionati.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...